Categorie
Software Web

Migliori strumenti per fare SEO

Che il campo SEO sia a tutti gli effetti uno dei più importanti nel settore promozionale non è né una novità, né tanto meno un segreto per nessuno da tantissimi anni ormai. Si tratta, invece, di ciò che si può considerare come una solida e forte certezza. Prima di gettarsi nella SEO, però, bisogna capire quali sono i migliori strumenti per fornire una maggiore visibilità alla propria azienda su Internet senza spendere troppi soldi o energie o seguire un bravo consulente seo.

1.Google Webmaster Tools

Si tratta dell’assistente insostituibile di ogni persona che cerca di affidarsi al settore SEO per migliorare le prestazioni di un’azienda in particolare. Nel pannello Strumenti di Google Webmaster Tools troverai utili suggerimenti e strumenti per la promozione di siti Web di successo. Per esempio potrai eseguire l’accelerazione dell’indicizzazione di un nuovo sito o delle pagine del sito. Altresì potrai fare la verifica del sito per potenziali problemi rilevati da Google. Non puoi dimenticarti anche di altre possibilità molto interessanti offerte da Google Webmaster Tools, come l’analisi del traffico dati di ricerca per capire quali sono i meccanismi che portano gli utenti a trovare il sito in questione. Il programma offre anche una vasta gamma di consigli per ottimizzare il sito. Si può rilevare le pagine doppione nel sito, provare a capire meglio l’algoritmo di calcolo di Google e così via. Tra le particolarità di questo strumento spicca il fatto che è ben adatto proprio a tutti ed è molto preciso.

2.Ahrefs

Parlando dei migliori strumenti per fare SEO non ci si può certamente dimenticare di tutto ciò che riguarda Ahrefs: è un prodotto commerciale ottimo per l’analisi di ottimizzazione dei siti Internet esterni. Dopo la registrazione, alcune delle sue funzioni sono disponibili gratuitamente. Per quanto riguarda le funzioni più avanzate, invece, potrai usarle senza alcun problema effettuando un pagamento pressoché irrisorio. Tra le caratteristiche più importanti spicca la possibilità di effettuare la ricerca delle fonti di backling, cercare nelle pagine del sito, esportare una lista di ancoraggio, eseguire l’analisi dei domini e dei sottodomini, vedere le zone da cui viene effettuato l’accesso al sito e così via. Ahrefs è un programma che può essere usato sia autonomamente che in collaborazione con altre applicazioni di questo genere.

3.Xenu

Da non dimenticarsi anche di Xenu, sicuramente un altro degli strumenti più indicati per tutti coloro che vogliono fare SEO per il proprio sito. Xenu è uno dei pochi software in grado di eseguire anche delle operazioni piuttosto particolare come, per esempio, eseguire la scansione in tempo reale di una pagina. Xenu è in grado di fornirti una vasta gamma di dati e informazioni in merito a tutto ciò che riguarda il tuo sito. Il corretto ordinamento in base a diversi indicatori consente d’identificare molti problemi e carenze nell’ottimizzazione del sito Web: pagine duplicate, titolo e descrizione non univoci, collegamenti “interrotti”, collegamenti esterni desiderabili e indesiderati, ecc. Il programma può generare un comodo rapporto che può essere passato ai programmatori per risolvere vari problemi.

4.Majestic SEO

In quest caso hai a che fare con un servizio dotato di un ampio database per l’analisi dei concorrenti e lo studio delle dei link. Un’opportunità utile offerta è quella di visualizzare la cronologia dei collegamenti per un periodo sufficientemente ampio. Inoltre è disponibile il download di anchor di collegamento, pagine, codici e molto altro ancora. Insomma, si tratta di una possibilità che non si può proprio ignorare se si vuole avere successo nel campo SEO.

5.LinkPad

Cerchi uno strumento SEO gratuito? Allora ti conviene prendere in considerazione l’idea di usare LinkPad, un tool gratuito per l’analisi. Ha un buon database di dati ed è in grado di fornire alle persone una vasta gamma d’informazioni importanti. Tra queste spicca il numero di pagine incluso nell’indice di servizio, la presenza dei vari mirror sul sito, il loro indirizzo oppure numero, la quantità di siti che vengono situati su un solo indirizzo IP e così via.

6.CS Yazzle

CS Yazzle è un programma per la promozione di siti Web progettato per facilitare il lavoro degli specialisti SEO nell’analisi dei collegamenti per un singolo progetto. Tale programma è specializzato, per esempio, in tutto ciò che riguarda l’analisi dei concorrenti, la valutazione del loro budget, la rapida analisi dei vari siti in una grande varietà di parametri, la selezione delle migliori parole chiave da usare per promuovere il sito e così via. Questo programma ha anche un’altra funzionalità molto importante e riesce addirittura a determinare in modo molto preciso la posizione del sito per quanto riguarda un certo gruppo di query cercate su Google.

7.SEOquake

Uno degli strumenti più amati dalla maggior parte degli specialisti SEO, nonché un plugin per il browser è SEOquake. SEOquake è costituito da tre parti funzionali: SeoToolbar (i parametri richiesti sono visualizzati in una barra degli strumenti separata nella finestra del browser), Seobar (peri parametri richiesti vengono visualizzati come separati, completamente personalizzabili utilizzando CSS, blocco di codice HTML) e l’output dei parametri richiesti per i risultati di ricerca dei motori di ricerca. I parametri che si possono impostare per fare delle ricerche con SEOquake sono davvero tantissimi e anche molto differenti.

8.Advego

Advego è uno dei servizi più popolari e convenienti per l’ottimizzazione SEO di un sito. Su Advego puoi ordinare recensioni e articoli voluminosi, nonché recensioni brevi e naturali su qualsiasi risorsa. Non puoi fare a meno di Advego Plagiatus, un programma di ricerca su Internet per plagi parziali o completi di un documento di testo. Il plagio mostra il grado di unicità del testo, le sue fonti, la percentuale di coincidenza. Controlla anche l’unicità dell’URL specificato. Evitare i plagi di vario genere ti darà la possibilità di raggiungere un maggiore grado di originalità sul tuo sito. Questo, inoltre, si ripercuoterà anche su tutto ciò che riguarda il posizionamento del tuo sito su Google.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *